Home » Gli Psicofarmaci » Farmaci Ansiolitici

FARMACI ANSIOLITICI

Il trattamento dei disturbi d'ansia è stato dominato negli ultimi 30 anni dalle benzodiazepine: questi farmaci sono estremamente efficaci nell'alleviare la sintomatologia ansiosa e posseggono un profilo di effetti collaterali molto favorevole.
Accanto alle proprietà ansiolitiche, le benzodiazepine posseggono attività ipno-inducente (cioè, inducono il sonno), miorilassante e anticonvulsivante.
Per il controllo delle condizioni di ansia in cui è giustificato un trattamento farmacologico, è consigliabile utilizzare, nella maggior parte dei casi, benzodiazepine a rapida eliminazione (ad esempio, lorazepam, oxazepam, alprazolam). I vantaggi di impiegare questa classe di benzodiazepine sono: l'assenza di fenomeni di accumulo a seguito di somministrazioni ripetute, con minore rischio di provocare effetti indesiderati (stati di eccessiva sedazione, alterazioni significative delle prestazioni cognitive e psicomotorie); l'assenza di interazioni con altri farmaci; il minore carico metabolico da parte del fegato in caso di alterata funzionalità epatica.
Per il trattamento dell'insonnia, sono indicate benzodiazepine caratterizzate da rapidità sia d'azione che di eliminazione, affinchè si instauri rapidamente il sonno e non vi siano effetti residui (sonnolenza, astenia, stordimento) il mattino successivo. I composti ad emivita plasmatica breve o ultra-breve (triazolam, temazepam, estazolam) sono oggi ritenuti quelli che meglio soddisfano i requisiti sopra esposti, dunque particolarmente utili per i soggetti che non necessitano di sedazione durante la giornata.
È oggi un dato acquisito che tutte le benzodiazepine possono indurre un effetto ansiolitico o ipnotico a seconda del dosaggio impiegato. Quindi, per un paziente che presenta contemporaneamente ansia ed insonnia, la stessa benzodiazepina potrebbe essere utilizzata durante la giornata per il controllo dei sintomi ansiosi e, a dosaggi più elevati, alla sera per indurre un effetto ipnotico.
Sia il dosaggio da utilizzare per il controllo di una sindrome ansiosa e/o di insonnia, sia i tempi della somministrazione, devono essere sempre calcolati tenendo conto delle esigenze del singolo paziente. Non esistono, pertanto, schemi posologici prefissati; è quindi considerata una pratica poco razionale quella di utilizzare per tutti i pazienti dosaggi e modalità di somministrazione "standard".
Per la terapia farmacologica di un disturbo d'ansia acuto, in genere è ritenuto adeguato un programma di trattamento che preveda un periodo iniziale della durata di 4-5 settimane, alla fine del quale si dovrà rivalutare l'opportunità di proseguire la somministrazione della benzodiazepina.
I trattamenti a lungo termine con benzodiazepine, devono essere limitati, poiché questi farmaci inducono dipendenza, quindi non possono costituire la terapia d'elezione nei disturbi d'ansia cronici. Questo problema ha portato di recente ad una riduzione delle prescrizioni di benzodiazepine nelle terapie a lungo termine, stimolando la ricerca di trattamenti dell'ansia cronica con farmaci non benzodiazepinici.

L'esperienza clinica ha dimostrato che alcuni farmaci antidepressivi (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina, venlafaxina, alcuni triciclici) esercitano una potente ed efficace azione ansiolitica sia nei trattamenti cronici di alcuni disturbi d'ansia, sia in pazienti la cui sintomatologia ansiosa è associata ad episodi depressivi.

ATTENZIONE!!! LE INFORMAZIONI QUI RIPORTATE HANNO CARATTERE PURAMENTE DIVULGATIVO E ORIENTATIVO; 
NON SOSTITUISCONO LA CONSULENZA MEDICA.

SIRACUSA

 

Dal mese di Gennaio 2017

 

il Dott. Paterno' riceverà anche a      

 

SIRACUSA

 

presso Poliambulatorio LAPIRA

 

Via San Simeone, 4 

 

Info: 3474601693

CALTANISSETTA

 

Il Dott. Paternò visita anche a

 

Caltanissetta presso

 

il Centro Medico SEDITA,

 

Viale Monaco 12.

 

Info e prenotazioni 347.4601693 e

info@cesidea.it

 

www.centromedicosedita.it 

 

 

MESSINA

 

Il Dott. Paternò visita anche a

 

MESSINA

 

presso lo STUDIOLAC

 

via S. Ermanno 1 (trav. di via

Cardinale Guarino).

 

Tel. 090.2930309

 

www.studiolacsrl.com

 

Dott. Marcello FLORITA

 

Psicologo Clinico e Psicoterapeuta

H SanRaffaele - Turro di Milano

 

 www.marcelloflorita.it

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

I MIEI CONSULTI SU:
 

www.medicitalia.it

Consulenza Psicologica:

 

Dott. MARIANO INDELICATO

 

Terapia Sistemico Relazionale - Mediazione Familiare -
Disturbi Alimentari - Terapia di coppia - Disfunzioni sessuali


www.dottindelicato.it

 

Tel. 393.9838239

 

 

TERAPIA di COPPIA

 

Presso il Centro Siciliano Terapia di Coppia:

 

Una equipe specializzata in terapia sistemico relazionale aiuta i coniugi in difficoltà attraverso un percorso terapeutico che si articola in circa 10 sedute.

 

 

a cura del Dott. Mariano Indelicato

 

www.psicoterapiacoppia.it